Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 27/06/2022 alle ore 20:49

Estero

17/03/2022 | 19:00

Gioco online, l'ente regolatore in Svezia: "Difficile valutare l'impatto delle limitazioni temporanee sul contrasto alla dipendenza"

facebook twitter pinterest
Gioco online ente regolatore Svezia dipendenza

ROMA - L'Autorità svedese per il gioco (SGA) ha ammesso che è «difficile valutare» l'impatto delle limitazioni sull'online introdotte temporaneamente a causa del Covid-19, per tutelare la salute pubblica e per proteggere i consumatori. 
Nella valutazione presentata al governo, la SGA ha spiegato che non si può facilmente attribuire alcun impatto alle "sole" restrizioni, perché anche la pandemia e la nuova regolamentazione del gioco hanno avuto degli effetti sul gioco problematico. Le limitazioni erano entrate in vigore il 2 luglio 2020 e sono state revocate il 14 novembre 2021: originariamente erano state introdotte in risposta a un presunto aumento del gioco problematico a causa della pandemia e includevano un limite di 5.000 corone (circa 525 euro) sui depositi dei casinò online e un limite di perdita per le slot machine. 
«Al momento non è possibile determinare quale effetto abbia avuto la pandemia. In questo contesto, non è nemmeno possibile per l'Autorità svedese per il gioco valutare le conseguenze della regolamentazione temporanea per la salute pubblica», si legge nel report intermedio della SGA. «Non è inoltre possibile determinare quali sarebbero stati gli sviluppi della situazione se il regolamento provvisorio non fosse stato introdotto».
MSC/Agipro

Foto Credits Johan Fredriksson CC BY-SA 3.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password