Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 08/12/2022 alle ore 09:15

Estero

17/10/2022 | 19:00

Gioco online, due operatori si ritirano dal mercato olandese

facebook twitter pinterest
Gioco online mercato olandese

ROMA - LCS Limited e MKC Limited hanno smesso di operare nei Paesi Bassi dopo aver ricevuto ordini di cessazione dal regolatore olandese Kansspelautoriteit (KSA). LCS Limited ha ricevuto l'ordine di cessare le operazioni all'inizio di settembre, dopo un'indagine che si è svolta tra marzo e luglio che ha accertato che i giocatori potevano giocare sul sito Web Sons-of-slots.com, nonostante LCS non avesse una licenza per operare nei Paesi Bassi.
L' indagine su MKC si è svolta tra maggio e agosto: è emerso che l'operatore offriva giochi nei Paesi Bassi tramite il sito Web www.betworld247.com e accettava scommesse da giocatori residenti nel Paese. Poiché LCS e MKC hanno rispettato gli ordini di cessazione e desistenza, non devono pagare le sanzioni inizialmente imposte, che sarebbero state pari a 55.000 euro a settimana per LCS e 28.000 euro a settimana per MKC. La KSA ha detto che continuerà a monitorare entrambi gli operatori per garantire che non succeda di nuovo.
MSC/Agipro

Foto Credits Elias Rovielo CC BY-NC-SA 2.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Casinò Macao: a novembre ricavi in calo del 23

Casinò, Macao: a novembre ricavi per 370 milioni di dollari

07/12/2022 | 19:00 ROMA – I casinò di Macao nel mese di novembre hanno incassato 2,99 miliardi di patacas (370 milioni di dollari) il 56% in meno rispetto a dodici mesi fa e in calo di circa il 23% rispetto a ottobre, quando furono...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password