Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 07/12/2021 alle ore 09:15

Estero

29/10/2021 | 18:03

Gioco responsabile, Igt si impegna a promuovere l'informazione e proteggere i consumatori

facebook twitter pinterest
Gioco responsabile Igt

ROMA - International Game Technology (IGT) ha annunciato il lancio di una nuova politica globale sul gioco responsabile per «informare ed educare in modo trasparente tutte le parti interessate» sui programmi e sulle soluzioni dell'azienda che promuovono il fair play e il rispetto delle normative e dei requisiti di gioco responsabile. 
Composta da quattro pilastri – valorizzare e proteggere le persone, promuovere la responsabilità, supportare le comunità e promuovere operazioni sostenibili – la politica di responsabilità sociale d'impresa di IGT vedrà l'azienda continuare il suo «impegno di lunga data» per un gioco più sicuro. Secondo l'azienda, questo
si ottiene attraverso stretti rapporti con i clienti, con gli enti regolatori del gioco, con gli istituti di ricerca e i gruppi di advocacy, con l'obiettivo di promuovere strumenti e prevenire il gioco problematico.
«Il gioco responsabile è una pietra angolare di tutto ciò che facciamo in IGT e un aspetto della nostra attività in cui dimostriamo la nostra leadership tra i fornitori di giochi e lotterie», ha detto Wendy Montgomery, IGT SVP, Global Brand, Marketing and Communications. «Nel pubblicare la Politica sul gioco responsabile di IGT, dimostriamo la trasparenza sui principi dei nostri impegni e sullo standard esemplare a cui teniamo». IGT supporterà anche le organizzazioni di gioco responsabile che mirano ad affrontare il problema del gioco minorile, identificando il suo obiettivo generale nello sviluppo di programmi e iniziative per ridurre al minimo i danni correlati al gioco.

MSC/Agipro

Foto Credits MaxPixel Creative Commons Zero - CC0.

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

malta scommesse malta

Giochi, Malta: Yanica Sant si dimette da consigliere generale MGA

06/12/2021 | 18:00 ROMA - La Malta Gaming Authority (MGA) ha diramato una nota nella quale si prende atto delle dimissioni di Yanica Sant dalla carica di consigliere generale. Sant ha infatti reso nota la scelta entrare nel settore privato, pur rimanendo...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password