Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 20/01/2021 alle ore 19:05

Estero

30/12/2020 | 17:45

Hawaii, il governatore si oppone alla nascita di un casinò ad Oahu

facebook twitter google pinterest
Hawaii il governatore si oppone alla nascita di un casinò ad Oahu

ROMA - David Ige, governatore delle Hawaii, ha espresso i suoi dubbi sulla proposta di aprire un casinò a Kapolei, la seconda città più grande dell'isola di Oahu. Attualmente, infatti, le slot machine e i giochi di poker sono illegali nelle Hawaii. Lo stato inoltre non ha un casinò commerciale o tribale e non esiste nemmeno la lotteria. Ma la sede prevista per il casinò potrebbe cambiare la situazione. La Hawaiian Homes Commission (HHC) ha infatti recentemente approvato una nuova proposta e, nonostante l'espressa opposizione del governatore, sarà probabilmente inclusa nell'agenda legislativa per il 2021. La posizione del governatore, tuttavia, è considerata ancora non ufficiale. Secondo quanto riferito, il governatore avrebbe affermato che «i vantaggi non supererebbero i costi sociali del gioco d'azzardo. Il casinò non fornisce valore economico alla nostra comunità». FT/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

 Macao i casinò concedono bonus ai dipendenti

Macao, i casinò concedono bonus ai dipendenti

20/01/2021 | 12:40 ROMA - Dopo un anno difficile per l'industria del gioco, stante l’emergenza sanitaria per il Covid-19, tre dei più grandi casinò di Macao hanno annunciato l’erogazione di alcuni bonus per i propri dipendenti...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password