Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 27/06/2022 alle ore 20:49

Estero

13/04/2022 | 12:35

Ice London, la nuova regolamentazione abbatte il gioco illegale in Olanda

facebook twitter pinterest
Ice London gioco illegale Olanda

LONDRA - La regolamentazione ha ridotto l’incidenza del gioco illegale in Olanda. A confermarlo è il presidente dell’Autorità olandese - René Jansen - che, dall'Ice di Londra, sottolinea che i siti di gioco di ben 158 fornitori illegali sono stati indagati negli ultimi mesi. In 142 casi sono state adottate misure per impedire agli operatori olandesi di accedere ai loro siti e, di conseguenza, la loro fornitura non è più accessibile dai Paesi Bassi. Nel suo intervento ad Ice Vox, René Jansen ha spiegato: «Questa era esattamente l'intenzione della nuova legge: l'offerta legale doveva respingere l'offerta illegale. Con i fornitori autorizzati, il giocatore ha la certezza di un gioco equo e dell'attenzione per prevenire la dipendenza». Il capo della Ksa ha commentato le recenti preoccupazioni sulla pubblicità, dicendo di essere «deluso dal fatto che il settore dei giochi non sia stato in grado di mettere in campo il controllo richiesto». Il presidente ha concluso annunciando che l’Autorità sta attualmente elaborando 30 domande di licenza dopo un'impennata nell'ultima settimana di marzo, molto probabilmente legata al periodo di riflessione per esercitare il diritto di recesso del paese scaduto il primo aprile.
NT/Agipro

Foto Credits Elias Rovielo CC BY-NC-SA 2.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password