Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 18/09/2021 alle ore 18:30

Estero

27/07/2021 | 16:24

Loot boxes, UK: Governo al lavoro sulla regolamentazione, oltre 30mila risposte alla consultazione aperta lo scorso settembre

facebook twitter pinterest
Loot boxes UK Governo regolamentazione consultazione

ROMA - Il Dipartimento per il digitale, la cultura, i media e lo sport del Regno Unito ha ricevuto più di 30.000 risposte alla consultazione per la regolamentazione delle "loot boxes" - i contenuti a pagamento inseriti all’interno dei videogiochi - lanciata lo scorso settembre per conto del Select Committee on Immersive and Addictive Technologies del Governo britannico.
Il DCMS ha già annunciato che introdurrà una nuova legislazione per regolamentare le loot boxes all'interno della sua revisione del Gambling Act del 2005, ma il sottosegretario Nigel Huddleston ha detto che sarebbe stato necessario raccogliere informazioni chiare a sostegno di qualsiasi azione normativa. Per questo, il Dipartimento ha chiesto pareri sulla regolamentazione agli sviluppatori dei giochi, agli editori, ai giocatori, alle famiglie e agli esperti di dipendenze. «Il governo prende sul serio le preoccupazioni sui potenziali rischi relativi alle loot boxes: ecco perché stiamo continuando a valutare le informazioni ricevute, per creare una regolamentazione solida e costruttiva. La risposta del Governo che sarà pubblicata nei prossimi mesi», ha detto Caroline Dinenage, ministro per il digitale e la cultura.
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Usa MLS: PointsBet nuovo partner esclusivo dell’Austin FC

Usa, MLS: PointsBet nuovo partner esclusivo dell’Austin FC

17/09/2021 | 18:18 ROMA - PointsBet Texas LLC ha stipulato un accordo esclusivo con la società di Major League Soccer Austin FC, diventando così il partner per le scommesse sportive del club. Attraverso questo accordo, il bookmaker australiano,...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password