Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 27/10/2021 alle ore 15:38

Estero

01/09/2021 | 17:35

Lotta al match-fixing, accordo tra la Fia e Sportradar per la formazione sull'integrità e il monitoraggio delle gare

facebook twitter pinterest
Lotta matchfixing Fia Sportradar integrità monitoraggio delle gare

ROMA - La Fédération Internationale de l'Automobile (FIA) ha annunciato una nuova iniziativa, #RaceAgainstManipulation, in collaborazione con Sportradar, che metterà a disposizione il proprio Fraud Detection System (FDS) per il monitoraggio delle gare automobilistiche internazionali.
La campagna #RaceAgainstManipulation riguarderà i piloti che gareggiano in competizioni nazionali e internazionali, nonché il personale del team, i funzionari, i volontari, gli organizzatori di eventi e lo staff e i consulenti della FIA. «La salvaguardia dell'integrità dello sport automobilistico in tutto il mondo è di fondamentale importanza. Finora non sono pervenute segnalazioni di manipolazione delle scommesse negli sport motoristici, ma dobbiamo essere vigili e il modo migliore per raggiungere questo obiettivo è la formazione. #RaceAgainstManipulation aiuterà le parti interessate a riconoscere potenziali minacce, assistendole nelle eventuali segnalazioni. È uno strumento essenziale nella lotta per mantenere l'integrità sportiva e consiglio a tutti coloro che sono coinvolti nel nostro sport di usarlo», ha detto il presidente Jean Todt. In occasione della gara di Spa, è stata lanciata una piattaforma di e-learning con un tutorial di 30 minuti sulle informazioni relative agli obblighi di segnalazione e sulle conseguenze che possono derivare da violazioni del regolamento. «Questa piattaforma user-friendly rappresenta una pietra miliare per la FIA e il mondo degli sport motoristici, perché contribuirà a far conoscere i contenuti specifici del Codice Sportivo Internazionale sulla manipolazione degli eventi sportivi, con un approccio informativo e divertente», ha detto il Segretario Generale della FIA per lo Sport, Peter Bayer. «La manipolazione degli eventi e il fixing sono una seria minaccia per lo sport in tutto il mondo ed è importante che tutti coloro che partecipano attivamente alle competizioni sportive - siano essi concorrenti, funzionari o altre parti interessate - dispongano degli strumenti necessari per identificare i rischi e sappiano come fare per segnalarli attraverso i canali appropriati. "#RaceAgainstManipulation è una grande iniziativa con uno scopo chiaro e elogiamo la FIA per i passi che sta adottando per educare i propri piloti e altre parti interessate e mantenere l'integrità dello sport», ha detto Andreas Krannich, Managing Director Integrity Services di Sportradar.
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password