Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 21/09/2021 alle ore 20:34

Estero

04/08/2021 | 18:04

Macao, primi casi di Covid: tamponi per tutti i residenti, ma i casinò restano aperti

facebook twitter pinterest
Macao Covid tamponi casinò

ROMA - Macao ha ordinato tamponi per tutti i 680mila residenti entro i prossimi tre giorni, dopo i primi quattro contagi da Covid-19 in sedici mesi riscontrati nella capitale asiatica del gioco, che genera oltre l'80% dei suoi ricavi dalle attività dei casinò. Fino a oggi, l'ex colonia portoghese aveva registrato un record di 491 giorni senza infezioni a livello locale. Le autorità hanno chiuso parte delle attività di intrattenimento, come cinema, teatri, centri massaggi e night club, pur lasciando aperte le sale da gioco, che verranno chiuse solo nel caso in cui si verifichino casi di contagio al loro interno.
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password