Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 26/06/2022 alle ore 20:15

Estero

27/04/2022 | 18:08

Match fixing, tennis: Gray si dimette da amministratore delegato dell'International Tennis Integrity Agency (ITIA)

facebook twitter pinterest
Match fixing tennis Gray amministratore delegato International Tennis Integrity Agency

ROMA - L'International Tennis Integrity Agency (ITIA) ha annunciato che Jonny Gray si dimetterà dalla carica di amministratore delegato entro la fine dell'anno. Gray era stato nominato nel 2019 per supervisionare la formazione dell'ITIA, che ha sostituito la Tennis Integrity Unit (TIU) nel gennaio 2021, e da gennaio di quest'anno è anche responsabile dell'amministrazione del programma antidoping del tennis. 
L'ITIA ha detto che Gray rimarrà con l'organizzazione per i prossimi mesi e i dettagli della sua sostituzione saranno annunciati in futuro. «È stato un piacere e un privilegio creare e guidare l'ITIA all'inizio del suo viaggio. Il tennis è all'avanguardia nel suo programma di integrità e sono grato al Consiglio di supervisione dell'integrità del tennis e allo sport nel suo insieme per il loro supporto. Il mio ruolo principale come primo CEO è stato quello di supervisionare il passaggio dalla TIU all'ITIA e la successiva integrazione del Programma Antidoping del Tennis. Dopo il completamento di questo processo, è il momento giusto per andare avanti e passare il testimone», ha detto Gray. 
«Jonny ha svolto un lavoro eccellente in circostanze difficili. Poche settimane dopo aver partecipato al suo primo torneo di tennis come CEO, l'intero panorama globale è stato drasticamente alterato a causa della pandemia e il background di Jonny e la sua esperienza nella gestione del cambiamento gli sono stati di grande aiuto durante un periodo difficile. Lascia la nuova ITIA in una posizione di forza e gli auguriamo ogni bene per il suo prossimo futuro. A nome di tutti gli organi di governo del tennis, vorrei ringraziarlo per il suo significativo contributo all'integrità nel tennis», ha aggiunto la presidente dell'ITIA, Jennie Price.
MSC/Agipro

Foto Credits freimageslive.co.uk stockmedia.cc CC BY 3.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password