Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 04/02/2023 alle ore 20:58

Estero

30/12/2022 | 17:30

Mondiali 2022, UK: crollano gli spot di scommesse, -34% rispetto al 2018

facebook twitter pinterest
Mondiali 2022 UK spot scommesse

ROMA - Gli spot di scommesse in tv sono diminuiti del 34% durante i Mondiali 2022 rispetto al 2018 sul canale britannico ITV: durante le fasi a gironi del torneo sono apparse 110 pubblicità di betting rispetto alle 167 trasmesse durante Russia 2018. Il calo è il risultato del divieto introdotto dal Betting and Gaming Council, secondo cui gli spot televisivi sulle scommesse non possono essere trasmessi da cinque minuti prima dell'inizio di una partita fino a cinque minuti dopo la sua fine (prima del limite già fissato delle 21). Si stima che il divieto abbia portato a una riduzione del 97% del numero di annunci di gioco visti dai bambini.
"All'inizio della Coppa del Mondo, qualcuno aveva predetto che avremmo assistito a una 'tempesta perfetta' di giocatori problematici, innescata da ondate di spot sulle scommesse: i dati dimostrano che questi avvertimenti erano ancora una volta sbagliati", ha detto Michael Dugher, amministratore delegato del Betting and Gaming Council. "La riduzione degli spot di scommesse è un'ulteriore prova del continuo impegno dei membri di BGC nell'innalzare gli standard, promuovendo strumenti di gioco più sicuri".
MSC/Agipro

Foto Credits Stefano Brivio (buggolo) CC BY 2.0 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password