Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 29/11/2021 alle ore 19:02

Estero

15/11/2021 | 17:30

Nebraska, casinò negli ippodromi: gli operatori dovranno pagare un milione di dollari per la licenza

facebook twitter pinterest
Nebraska casinò negli ippodromi: gli operatori dovranno pagare un milione di dollari per la licenza

ROMA - Gli operatori che intendono aprire un casinò in un ippodromo nello Stato del dovranno pagare un milione di dollari in anticipo per una licenza valida per 20 anni: è quanto si legge in un documento della Nebraska Racing and Gaming Commission, che ha pubblicato i regolamenti che potrebbero portare i casinò nelle sei piste autorizzate a Lincoln, Omaha, Grand Island, Hastings, South Sioux City e Columbus.
Gli elettori del Nebraska avevano approvato i casinò negli ippodromi nel novembre 2020. La Racing and Gaming Commission terrà un'audizione pubblica sul regolamento il prossimo il 17 dicembre, le scommesse sportive non sono ancora incluse nell'agenda, ma è possibile che saranno probabilmente prese in considerazione quando la legislatura si riunirà a gennaio.

 Lynne McNally della "Benevolent and Protective Association del Nebraska Horsemen" ha dichiarato: «Le nuove regole sono complete e molto stringenti in materia di sicurezza e di trasparenza. Questi credo siano fattori fondamentali: è una grande cosa». Chris Kotulak, CEO di Fonner Park (ippodromo di Grand Island) però ha avvertito: «Non abbiamo capitale umano ed equino in grado da sostenere un così alto numero di corse».

RED/Agipro

Foto Credits Flickr Marco Verch CC BY 2.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password