Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 23/04/2019 alle ore 20:35

Estero

17/10/2018 | 17:07

Portogallo, il Governo studia la flat tax per i giochi online: 25% sul margine

facebook twitter google pinterest
Portogallo

ROMA - Rimpiazzare l’attuale sistema di tassazione progressivo per i diversi tipi di giochi online con una tassa unica al 25% del margine: è una delle proposte che il Governo del Portogallo avrebbe intenzione di presentare nella prossima manovra economica. Attualmente i prelievi per i diversi tipi di gioco sono tutti differenziati, il poker al 30%, i casinò al 15% e le scommesse online che hanno un prelievo incrementale, fra l’8% e il 16%, in base ai volumi di gioco conseguiti. Nel secondo trimestre dell’anno i ricavi da gioco online sono stati di 37,3 milioni di euro (+46,8% sul 2017), con otto operatori attivi nel settore (6 le licenze per le scommesse sportive, 7 quelle per poker e casinò). Le scommesse sportive, grazie alla Coppa del Mondo di calcio, hanno garantito ricavi per 20,5 milioni (+47,5%), con poker e casinò che invece hanno registrato una spesa da 16,8 milioni (+47,4%).

PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password