Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 17/06/2019 alle ore 17:31

Estero

03/06/2019 | 10:05

Scandalo scommesse in Belgio, il Malines retrocesso e fuori dall'Europa League

facebook twitter google pinterest
Scandalo scommesse Belgio Malines

ROMA - La squadra belga del Malines, coinvolta in uno scandalo di presunte partite truccate, è stata retrocessa in seconda divisione e non potrà partecipare ad alcuna competizione europea. Lo ha deciso la Federcalcio belga. I fatti risalirebbero alla partita FC Malines-Waasland-Beveren del marzo 2018, ma l'altra squadra è stata giudicata non colpevole, anche se la federazione ha sanzionato due suoi dirigenti per aver "omesso informazioni". La squadra del Malines e quattro suoi dirigenti sono invece stati condannati per "aver falsato la competizione". 
La squadra si era aggiudicata il pass per l'Europa League vincendo la Coppa del Belgio. L'anno prossimo il club fiammingo giocherà in seconda divisione, partendo con una penalizzazione di 12 punti, e non potrà prendere parte neanche alla coppa nazionale. Il club, in un messaggio sul proprio sito, si è detto "innocente" e ha fatto sapere che farà ricorso.
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password