Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 25/01/2020 alle ore 20:37

Estero

13/01/2020 | 15:00

Scommesse, accordo tra BoyleSports e William Hill per i punti vendita in Irlanda del Nord

facebook twitter google pinterest
Scommess BoyleSports William Hillpunti vendita Irlanda del Nord

ROMA - Il bookmaker irlandese BoyleSports è intenzionato ad espandere in modo significativo la sua presenza al dettaglio nell'Irlanda del Nord, acquisendo i 33 negozi di scommesse di William Hill situati nel territorio. 
William Hill continua quindi la ristrutturazione della sua divisione scommesse al dettagli: nel corso del 2019 il bookmaker è stato costretto a chiudere 700 negozi di scommesse del Regno Unito perchè ritenuti non sostenibili dal punto di vista finanziario, dopo la riduzione a 2 sterline delle puntate dei terminali di scommesse FOBT. Al contrario, nel corso del 2019, BoyleSports ha lanciato la fase iniziale del suo progetto di espansione nel Regno Unito, acquisendo la piccola rete del bookmaker indipendente Wilf Gilbert.
L'amministratore delegato di BoyleSports, Conor Grey, ha sottolineato l'acquisizione dei punti vendita al dettaglio di William Hill come un'importante mossa strategica. «Questa acquisizione completa la nostra attuale rete di vendita al dettaglio nell'Irlanda del Nord e nella Repubblica d'Irlanda», ha spiegato. BoyleSports e William Hill hanno scelto di non divulgare i termini finanziari relativi all'accordo di vendita concordato.
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password