Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 06/12/2022 alle ore 20:50

Estero

16/06/2022 | 18:08

Scommesse, Colorado: l'Ufficio di revisione contabile solleva dubbi sui controlli dello Stato sugli operatori

facebook twitter pinterest
Scommesse Colorado: l'Ufficio di revisione contabile solleva dubbi sui controlli dello Stato sugli operatori

ROMA - Lo stato del Colorado finisce nel mirino dell'Ufficio di revisione contabile. In un rapporto appena pubblicato, l'Ufficio critica i limitati controlli sugli operatori di scommesse e per le mancate indagini sui titolari di licenze temporanee, oltre a sollevare dubbi sulle dichiarazioni fiscali delle società. Le carenze normative documentate dal rapporto evidenziano in particolare l'avvio del mercato delle scommesse: «Durante il primo anno di regolamentazione delle scommesse sportive - si legge nel documento - la Division of Gaming del Dipartimento delle Entrate non aveva una procedura efficace per valutare la concessione di licenze temporanee, o per raccogliere documentazione sufficiente a determinare se le dichiarazioni fiscali mensili fossero accurate». L'audit ha rilevato che lo Stato ha rilasciato alla maggior parte degli operatori solo licenze temporanee. Con queste licenze, gli operatori hanno gli stessi privilegi delle licenze permanenti, ma con procedure di controllo molto meno rigorose. L'Ufficio sottolinea anche perplessità per possibili irregolarità finanziarie da parte degli operatori, finora mai indagate: «Abbiamo esaminato a campione 22 dichiarazioni fiscali da maggio 2020 ad aprile 2021 e abbiamo riscontrato un'ampia variazione tra l'ammontare delle attività di scommesse dichiarate rispetto ai totali riportati nelle dichiarazioni fiscali mensili. Sebbene sia prevedibile una certa variazione, le operazioni non sempre presentano la documentazione di supporto per comprovare le modifiche apportate. Di conseguenza - conclude il rapporto - la Division of Gaming non è stata in grado di dimostrare come abbia verificato la correttezza delle dichiarazioni fiscali».
RED/Agipro

Foto Credits Mike Mozart CC BY 2.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Scommesse Virginia raccolta ottobre

Scommesse, Virginia: incassi in aumento del 23,6% a ottobre

06/12/2022 | 17:30 ROMA - A ottobre, gli incassi delle scommesse sportive in Virginia sono stati pari a 528 milioni di dollari a ottobre, con un aumento del 23,6% rispetto a ottobre 2021 (427,3 milioni). Le cifre superavano del 28,4% i 411,3 milioni...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password