Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 28/01/2021 alle ore 13:00

Estero

09/12/2020 | 11:35

Scommesse, Football Association multa l'ex calciatore Paul Terry

facebook twitter google pinterest
Scommesse Football Association multa Paul Terry

ROMA - La Football Association ha emesso una multa da mille sterline per l'ex calciatore professionista Paul Terry, perché avrebbe violato le regole sulle scommesse 209 volte. Terry era approdato al West Brom nel luglio 2019 per monitorare l'andamento dei giocatori in prestito e, come dipendente della squadra, gli era vietato piazzare scommesse sulle partite. Il fratello dell'ex Nazionale inglese John Terry ha perso una somma totale di oltre 47mila sterline nelle scommesse: 35 puntate che sono state piazzate sulle gare in cui era coinvolto il proprio club.
«Paul Terry ha dichiarato in un'intervista di aver ricevuto la formazione sulle scommesse e che era a conoscenza delle regole contro le scommesse sul calcio, anche se non era sicuro che si applicassero allo staff tecnico», si legge nel rapporto della commissione di regolamentazione della FA. «Le puntate abituali erano relativamente basse, mentre un numero di scommesse piazzate a novembre 2017 era estremamente alto: in un periodo di 18 giorni, Terry ha puntato 45.600 sterline su 12 scommesse». le puntate hanno allertato uno degli operatori online con cui il 41enne aveva registrato un account, che a sua volta ha avvertito la FA. 
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password