Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 29/11/2022 alle ore 15:58

Estero

29/09/2022 | 19:00

Scommesse, Germania: violazioni delle norme antiriciclaggio, chiuse 14 agenzie

facebook twitter pinterest
Scommesse Germania norme antiriciclaggio agenzie

ROMA - La Cancelleria di Brema ha deciso che 14 agenzie di scommesse resteranno ancora chiuse, mentre continua un'indagine sull'applicazione della normativa antiriciclaggio. Lo scorso luglio, il senatore per gli affari interni della città-stato, Ulrich Maurer, aveva ordinato di verificare se le agenzie di scommesse avessero rispettato le modifiche alle regole sull'informativa finanziaria: l'indagine ha portato alla chiusura di 32 punti, ma ora la Cancelleria ha fornito un aggiornamento, riferendo che più della metà delle botteghe erano state autorizzate a riprendere l'attività, ma 14 rimarranno chiuse. Otto negozi sono indagati per "preoccupazioni sull'affidabilità" perché i gestori avevano precedenti penali, gli altri sei sono stati sottoposti a revisione per violazione delle regole che fissano una distanza minima di 250 metri tra le sale scommesse e le strutture sanitarie.
MSC/Agipro

Foto Credits fdecomite CC BY 2.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password