Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 29/05/2020 alle ore 19:02

Estero

12/05/2020 | 13:21

Scommesse, Indiana: ad aprile ricavi in calo del 71,7%

facebook twitter google pinterest
Scommesse Indiana aprile

ROMA - Il fatturato delle scommesse in Indiana continua a calare a causa dell'epidemia di coronavirus: ad aprile sono state registrate entrate per 1,6 milioni di dollari, in calo del 71,7% rispetto a marzo (mese in cui che era già stato registrato un calo del 60% rispetto a febbraio). Si tratta del dato più basso da quando le scommesse sportive sono diventate legali in Indiana, il 1° settembre dello scorso anno. Ad aprile, lo Stato dell'Indiana ha incassato solo 148.189 dollari dalle imposte, con un calo del 71,6%. Senza punti vendita al dettaglio, chiusi a causa del lockdown scattato per il contenimento del virus, tutte le scommesse sono state piazzate online, ma anche le entrate del gioco online hanno avuto un crollo del 66,6%, probabilmente a causa del rinvio e della cancellazione della maggior parte degli eventi sportivi.
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Fase 2 Spagna: Liga pronta a ripartire l'11 giugno

Fase 2, Spagna: Liga pronta a ripartire l'11 giugno

29/05/2020 | 13:11 ROMA -  «La prossima stagione inizierà il 12 settembre. La Liga riprenderà l'11 giugno. Stiamo lavorando perché sia tutto pronto». Lo ha detto il presidente della Liga spagnola, Javier Tebas,...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password