Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 16/05/2022 alle ore 14:20

Estero

29/04/2022 | 18:00

Scommesse, Maine: ultimo passo verso la legalizzazione, il disegno di legge sul tavolo del governatore Janet Mills

facebook twitter pinterest
Scommesse Maine legalizzazione disegno legge governatore Janet Mills

ROMA - Il disegno di legge per la legalizzazione delle scommesse nel Maine è sul tavolo del governatore Janet Mills: la proposta, presentata il 22 febbraio 2021, ha superato il voto della Camera e del Senato del Maine ed è stato modificato due volte per includere la regolamentazione delle scommesse sportive: con un emendamento, è stato stabilito che qualsiasi casinò tribale nel Maine è idoneo a ricevere una licenza di scommesse sportive. L'apertura dovrebbe portare 1,6 milioni di dollari di entrate per il Maine General Fund nell'anno fiscale 2022-23, scendendo a 255.531 dollari per il biennio 2023-24 e a 226.508 dollari per il 2024-25. 
Il disegno di legge crea quattro licenze per scommesse sportive su mobile nello Stato, una per ciascuna delle tribù riconosciute a livello federale: saranno poi disponibili 10 licenze di scommesse sportive al dettaglio per casinò, circuiti e OTB. Tutte le licenze saranno valide per quattro anni, con le licenze su mobile che costano 200.000 dollari e le licenze al dettaglio costeranno solo 4.000 dollari. Le licenze dei fornitori e le licenze dei servizi di gestione costeranno 40.000 dollari ciascuna. Lo Stato riceverà il 10% delle entrate lorde rettificate delle scommesse sportive. I giocatori dovranno avere almeno 21 anni e trovarsi fisicamente nel Maine per scommettere su sport professionistici, universitari e amatoriali, tranne qualsiasi gioco che coinvolga i college e le università del Maine.
Il governatore Mills aveva già posto il veto a un disegno di legge sulla regolamentazione delle scommesse sportive nel 2019: all'epoca, Mills aveva detto di non essere convinta che la maggior parte dei residenti del Maine volesse la legalizzazione delle scommesse sportive. 
MSC/Agipro

Foto Credits Flickr Bruce Turner CC BY 2.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Giochi Wynn Resorts entrate primo trimestre 2022

Giochi, Wynn Resorts: entrate a +29% nel primo trimestre 2022

13/05/2022 | 17:23 ROMA - Wynn Resorts ha registrato un fatturato operativo di 953,3 milioni di dollari nel primo trimestre del 2022, con un aumento del 29% rispetto al primo trimestre del 2021. I ricavi operativi per Wynn Palace sono stati pari a 163,3...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password