Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 29/11/2021 alle ore 19:02

Estero

09/11/2021 | 14:04

Scommesse, la New York Gaming Commission seleziona nove licenziatari

facebook twitter pinterest
Scommesse New York Gaming Commission

ROMA - La New York Gaming Commission ha selezionato nove operatori per le scommesse su mobile: la gara per l'assegnazione delle licenze si è conclusa con la vittoria del consorzio guidato da FanDuel e composto da DraftKings, BetMGM e Bally Bet, e di una delle due proposte di Kambi che coinvolgono Caesars Sportsbook, PointsBet, Resorts World, Rush Street Interactive e Wynn Bet.
Il processo di gara è stato avviato nel luglio di quest'anno: è stata confermata un'aliquota fiscale del 51% sul reddito lordo per tutti i partecipanti, con tutti gli operatori che pagheranno una commissione di 25 milioni di dollari per le loro licenze decennali.
«Sono fiducioso che, grazie a questi operatori, avremo il potenziale di eclissare altri Stati nella gestione delle scommesse sportive su mobile e di aumentare le entrate e i finanziamenti per l'istruzione e gli sport giovanili, affrontando efficacemente la questione del gioco problematico. Ora è importante essere pronti a raccogliere le prime puntate a gennaio e in tempo per il Super Bowl 2022», ha detto il senatore Joseph Addabbo, sostenitore della legalizzazione delle scommesse sportive su mobile insieme al membro dell'Assemblea, Gary Pretlow.
MSC/Agipro

Foto Credits Piqsels CC0 1.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password