Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 16/11/2019 alle ore 20:43

Estero

27/08/2019 | 12:33

Scommesse, Russia: allo studio divieto per gli eSports

facebook twitter google pinterest
Scommesse Russia divieto eSports

ROMA - I legislatori russi stanno cercando di modificare le loro leggi sul gioco d'azzardo per proibire del tutto le scommesse sugli eSport. Attualmente la legge vieta ai bookmaker russi aprire scommesse su competizioni che coinvolgono atleti minorenni, ma alcuni deputati della Duma vogliono inserire la frase «e le competizioni di eSports» nell'elenco dei settori vietati. Per Darina Denisova, presidente della Bookmakers Self-Regulatory Organization (SRO), uno dei due gruppi che rappresentano i bookmaker con licenza russa, questo tentativo di vietare le scommesse sugli eSports era «semplicemente scandaloso e senza motivo» e «distruggerà tutti i risultati» conquistati dalle scommesse sugli eSports negli ultimi anni. In Russia, secondo le stime degli analisti, le scommesse sugli eSports rappresentano attualmente tra il 4% e il 7% del volume totale di scommesse sportive del paese. È certamente una piccola fetta, ma il settore ha registrato una crescita a doppia cifra nel 2018. 
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password