Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 10/08/2020 alle ore 10:20

Estero

24/07/2020 | 10:37

Scommesse, Russia: il parlamento approva la modifica della legge, aumenta il costo delle licenze

facebook twitter google pinterest
Scommesse Russia parlamento legge licenze

ROMA - Il parlamento russo ha approvato una sostanziale modifica della legge sulle scommesse sportive, che consentirà al Cremlino di adottare «limiti sui tipi di eventi sportivi su cui si può scommettere» e di introdurre un ulteriore «aumento del corso delle licenze». Secondo la legge, tutti gli eventi sportivi internazionali sui quali si potrà scommettere dovranno essere monitorati da un organo di governo, che terrà traccia delle attività dell'evento. Il Cremlino aumenterà anche la tassa trimestrale del 5%, per finanziare le federazioni sportive. Inoltre acquisirà nuovi poteri legislativi per sospendere o revocare direttamente le licenze dei bookmaker in caso di mancato rispetto degli obblighi fiscali. Gli operatori autorizzati saranno obbligati a mantenere una garanzia minima di 500 milioni di rubli (circa 6 milioni di euro) in garanzie bancarie, con un patrimonio netto di un miliardo di rubli (12 milioni di euro).  
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password