Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 01/06/2020 alle ore 20:46

Estero

20/04/2020 | 11:45

Scommesse, Svezia: il calciatore Dickson Etuhu squalificato per 5 anni per match-fixing

facebook twitter google pinterest
Scommesse Svezia calciatore match fixing

ROMA - L'ex giocatore del Manchester City Dickson Etuhu è stato squalificato dal calcio svedese per 5 anni. Il 37enne nigeriano era stato segnalato per aver tentato di influenzare il risultato di una partita del campionato svedese nel maggio 2017: Etuhu e un altro giocatore, Alban Jusufi, avrebbero avvicinato il portiere di riserva della squadra avversaria, offrendogli del denaro, ma il giocatore ha riferito del tentativo di corruzione e la partita è stata segnalata e rinviata.
Etuhu ha negato qualsiasi coinvolgimento, ma dopo una lunga indagine, il tribunale lo ha giudicato colpevole, comminandogli una multa e ordinandogli di scontare un periodo di libertà vigilata. I suoi avvocati hanno poi annunciato il ricorso alla Corte suprema. 
La Federcalcio svedese ha bandito Dickson Etuhu e Alban Jusufi per 5 anni da qualsiasi evento ufficiale legato al calcio. «Con le loro azioni, hanno violato i regolamenti e sono quindi sospesi per cinque anni. Il divieto include gli allenamenti, le competizioni e qualsiasi altro coinvolgimento nello sport», ha comunicato il Disciplinary Board della Swedish Football Association (SVFF). 
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password