Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 23/04/2019 alle ore 14:32

Estero

17/04/2019 | 14:20

Scommesse illegali, Europol: operazione “Showdown”, in Portogallo 9 arresti e oltre un milione di euro sequestrato

facebook twitter google pinterest
Scommesse illegali Europol Portogallo

ROMA - Vasta operazione di polizia in Portogallo conclusa negli scorsi giorni, con la Guardia Nacional Republicana che ha chiuso le indagini su una rete di scommesse illegali. L’operazione “Showdown”, in collaborazione con l’Europol, ha portato all’arresto di 9 persone, con gli agenti che hanno effettuato delle perquisizioi in 41 edifici, sequestrando beni per oltre 1 milione di euro (in gran parte auto di lusso), 80 computer e 7 apparecchi per effettuare le puntate.

Gli arrestati sono accusati di gioco d'azzardo online illegale, associazione a delinquere e frode fiscale. Europol ha collaborato fornendo supporto analitico, organizzando e finanziando riunioni operative tra i paesi coinvolti e implementando uno dei suoi uffici nella città di Porto durante l'operazione. Data la dimensione transnazionale dell'indagine, l'operazione non ha riguardato solo Europol, ma anche Eurojust per coordinare la cooperazione giudiziaria internazionale.

PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password