Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 19/08/2018 alle ore 10:00

Estero

13/06/2018 | 16:05

Scommesse online, Australia: il Queensland anticipa l’introduzione della tassa sui residenti

facebook twitter google pinterest
Scommesse online Australia

ROMA - Lo Stato australiano del Queensland ha deciso di anticipare l’introduzione della tassa sulle scommesse online, da applicare sui residenti che scommettono su siti internazionali: inizialmente l’entrata in vigore del prelievo - il 15% sui ricavi degli operatori - era prevista a gennaio del prossimo anno, i legislatori hanno invece deciso che verrà applicata a partire da ottobre. Una scelta che, secondo Paddy Power Betfair avrà un impatto sul bilancio aziendale stimabile intorno all’1,5% dei profitti nel Paese, adesso stimati a 535 milioni di euro. In Australia sono diversi gli stati federali che stanno adottando tassazioni simili sul gioco online: il prelievo al 15% è previsto anche in South e Western Australia, nello stato di Vittoria è invece all’8%, mentre il New South Wales ha deciso di adottare una tassa al 10%.

PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password