Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 24/04/2019 alle ore 19:02

Estero

25/01/2019 | 10:29

Scommesse sportive Usa, Pennsylvania: niente puntate online sul Super Bowl

facebook twitter google pinterest
Scommesse sportive Ua pennsylvania Super Bowl

ROMA - Le scommesse sul Super Bowl, la finale del campionato di football professionistico americano, non potranno essere accettate online in Pennsylvania: nessun divieto, ma lo Stato, che ha lanciato l’offerta a novembre, non ha ancora ultimato le procedure di assegnazione per le licenze in modalità remota e non sarà dunque possibile puntare online entro il prossimo 3 febbraio, data in cui si svolgerà la finale tra Los Angeles Rams e New England Patriots. Tradizionalmente negli Stati Uniti il Super Bowl è l’evento che raccoglie il maggior numero di scommesse.

In Pennsylvania le scommesse sono partite lo scorso 16 novembre. Secondo le prime stime, il mercato nazionale a regime potrebbe generare scommesse per 12 miliardi di dollari l’anno. A dicembre dello scorso anno, primo mese completo per la raccolta, i ricavi sono stati di oltre 1,7 milioni di euro.

I casinò - dove avviene la raccolta - hanno pagato un diritto di ingresso per le scommesse sportive da 10 milioni di dollari, con il prelievo fissato al 36%.

PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password