Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 15/07/2019 alle ore 19:03

Estero

14/12/2018 | 17:37

Scommesse sportive Usa: Kentucky, regolamentazione per coprire le spese pensionistiche

facebook twitter google pinterest
Scommesse sportive Usa Kentucky

ROMA - La regolamentazione delle scommesse sportive aiuterà il bilancio del Kentucky. Le tasse sul settore potranno contribuire alla copertura delle spese previdenziali e per le pensioni: ne è convinto il procuratore generale dello Stato americano, Andy Beshear, che ha inviato un parere al parlamento con la richiesta di valutare un'apertura alle giocate sullo sport. Si stima che in Kentucky serviranno tra i 40 e i 70 milioni di dollari nei prossimi 30 anni per coprire le spese pensionistiche di insegnanti, forze dell’ordine e altri impiegati statali. Fondi che potrebbero essere prelevati dalla tassazione sul gioco. Secondo Beshear, ogni anno i residenti del Kentucky attraversano il confine per giocare con prodotti non regolamentati dallo Stato, generando un volume da 1 miliardo di dollari. «La soluzione non è tagliare i fondi per le pensioni - ha scritto Beshear - ma creare una nuova e consistente fonte di denaro per lo Stato senza alzare le tasse. La risposta è semplice, si potrebbe espandere il settore del gioco legale, aprendo a offerte oggi non regolate, come i casinò online, i fantasy sport e le scommesse sportive, oltre che prepararsi all’eventuale legalizzazione del poker online».

(foto: Brian Stansberry)

PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password