Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 17/10/2018 alle ore 17:07

Estero

23/11/2017 | 15:40

Scommesse sportive, Usa: gioco illegale vale 196 miliardi di dollari l’anno

facebook twitter google pinterest
Scommesse sportive Usa

ROMA - Il volume d’affari delle scommesse sportive illegali negli Stati Uniti d’America è di oltre 196 miliardi di dollari l’anno, circa 165 miliardi di euro, pari al 97% di tutte le giocate effettuate dai cittadini Usa. E’ quanto indica un’analisi dalla società H2 Gambling Capital, fornita al sito iGaming Business.

Ai 196 miliardi di giro d’affari corrispondono 10,4 miliardi al netto delle vincite pagate, circa 8,8 miliardi di euro, una stima che supera anche quella di recente calcolata dalla American Gaming Association.

Il prossimo 4 dicembre, la Corte Suprema degli Stati Uniti dovrà decidere se il divieto sulle scommesse sportive contenuto nel Professional and amateur sports protection act (Paspa) è incostituzionale.

Il divieto risale al 1992: il Paspa non consente ai singoli stati l’apertura delle scommesse, ad eccezione di Nevada, Oregon, Montana e Delaware. Solo il Nevada, però, ha effettivamente dato il via alle giocate.

PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password