Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/05/2018 alle ore 16:10

Estero

16/04/2018 | 17:36

Scommesse sportive, Usa: ora anche gli atleti chiedono la legalizzazione

facebook twitter google pinterest
Scommesse sportive usa

ROMA - La legalizzazione delle scommesse sportive negli Stati Uniti d’America trova l’ennesimo gruppo di sostenitori: dopo il via libera chiesto dalle principali leghe professionistiche, adesso anche le associazioni degli atleti di NBA, MLB, NFL e NHL (rispettivamente i campionati di basket, baseball, football americano e hockey su ghiaccio) hanno deciso di appoggiare il via libera, a patto di avere una parte nella definizione delle regole. In attesa della decisione della Corte Suprema i rappresentati delle associazioni hanno «lavorato insieme sulle conseguenze legali, commerciali, pratiche e umane di consentire alle scommesse sportive di diventare mainstream», si legge in una nota congiunta. Una legalizzazione che dovrà tenere conto, non solo «dei profitti possibili dal gioco d’azzardo, ma anche dei costi».

«I nostri sindacati hanno discusso sul potenziale impatto del gioco d'azzardo legalizzato sulla privacy dei giocatori e sui diritti economici, sull'integrità delle gare e sull’impatto che avrà sulle attività sportive - si legge ancora - Le scommesse sportive possono diventare ampiamente legali, ma non possiamo permettere che gli unici ad avere voce in capitolo, su come inserirsi nelle nostre attività, siano solo i lobbisti».

Le associazioni chiedono dunque che anche gli atleti «abbiano un posto al tavolo, per garantire che i diritti dei giocatori e l'integrità dei match siano protetti».

PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password