Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 03/07/2020 alle ore 19:01

Estero

13/02/2020 | 16:03

Spagna, Gestori apparecchi: "Critiche al settore danneggiano tutti"

facebook twitter google pinterest
Spagna giochi aprocomar

ROMA - Le nuove leggi sull'industria del gioco in Spagna, stanno diventando un argomento di discussione quotidiana. Questo continuo stare sotto la luce dei riflettori, però, sta danneggiando l’immagine del settore secondo operatori e associazioni. Lo confermano i gestori dell'Associazione Cordoba degli operatori di apparecchi (Aprocomar). «Siamo un luogo di svago dove le persone possono guardare una partita di calcio, giocare e, se lo desiderano, piazzare una scommessa», hanno affermato da Aprocomar. Le misure per limitare l'industria del gioco in Spagna verranno lanciate nelle prossime settimane con la pubblicità del settore che sarà consentita solo per 4 ore al mattino. Il ministro della Cultura, Alberto Garzón, incontrerà i rappresentanti del settore per spiegare le misure previste dal regolamento, cercando di raggiungere un accordo vantaggioso per tutti.

GB/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password