Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 18/09/2018 alle ore 20:40

Estero

05/09/2018 | 11:00

Svezia, legittimo il divieto di pubblicità per bookmaker non autorizzati

facebook twitter google pinterest
Svezia

ROMA - Il divieto alle pubblicità dei bookmaker non autorizzati in Svezia è legittimo, il Governo può proibirne la diffusione sui mezzi di comunicazione, visto che si tratta di una informazione commerciale e non può essere richiamato il principio della libertà di espressione. E’ quanto ha stabilito la Corte Civile della Camera di Commercio in Svezia, che ha respinto i ricorsi presentati dai siti online di due quotidiani - Aftonbladet ed Expressen - contro il divieto, introdotto nel 2013. Secondo i giudici, il divieto non infrange i principi comunitari, mentre anche i link ipertestuali - contenuti in alcuni articoli dei due siti - possono essere considerati advertising e dunque se ne può chiedere la rimozione.

PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

malta global gaming

Giochi online, Michael Gatt nuovo CFO di Global Gaming per Malta

18/09/2018 | 14:10 ROMA - Global Gaming, gruppo internazionale attivo nel settore dei giochi online e quotato alla borsa di Stoccolma, ha appena scelto Michael Gatt per la nuova carica di Chief Financial Officer per le operazioni a Malta. Gatt, si legge...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password