Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/03/2019 alle ore 17:00

Estero

22/02/2019 | 13:36

Svezia: nel 2018 meno ricavi per il gioco legale (1,57 miliardi di euro, -2,3%), crescono gli operatori non autorizzati (+12,4%)

facebook twitter google pinterest
Svezia

ROMA - Segno meno nei ricavi da gioco in Svezia per gli operatori autorizzati nel 2018: il totale è stato di 1,57 miliardi di euro, il 2,3% in meno rispetto allo scorso anno, come rileva l’autorità per i giochi Spelinspektionen. Nello stesso periodo cresce invece il dato per gli operatori online non autorizzati, che hanno registrato ricavi per oltre 630 milioni (+12,4%). Confermato il trend rilevato nei primi nove mesi dello scorso anno, ma l’obiettivo delle autorità è invertire la rotta, soprattutto grazie all’apertura del mercato di gioco online autorizzato partito a gennaio.

Al momento il gioco legale in Svezia rappresenta il 71% del totale, il principale operatore è l’ex monopolista Svenska Spel, che nel 2018 ha registrato circa la metà dei ricavi totali del gioco autorizzato, con 830 milioni, un dato che riflette quello generale, con un trend in calo del 2,2%.

PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Germania

Germania, dai Lander ok al nuovo trattato federale sul gioco

21/03/2019 | 17:28 ROMA - La Germania riparte dai Lander per regolamentare il settore giochi: oggi i rappresentanti degli Stati che compongono la federazione tedesca hanno ratificato il Trattato Federale sul gioco nella sua terza versione. Un testo che...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password