Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 09/12/2021 alle ore 14:25

Estero

15/11/2021 | 17:08

Svezia, violate le norme anti match-fixing sulle scommesse: il regolatore del gioco ammonisce un operatore

facebook twitter pinterest
Svezia violate le norme anti match fixing sulle scommesse: il regolatore del gioco ammonisce un operatore

ROMA - Cartellino giallo per Betsson in Svezia. Il regolatore del gioco, Spelinspektionen, ha inviato un "warning" all'operatore per aver offerto scommesse vietate dalle norme sul betting. Il regolamento entrato in vigore lo scorso anno prevede il divieto di apertura delle giocate su tipologie ritenute più a rischio di combine, come le ammonizioni o i rigori. Una decisione che all'epoca aveva suscitato le critiche delle associazioni degli operatori, per le quali una simile norma di fatto favorisce il match fixing. Il regolatore, riporta iGamingBusiness, non ha specificato la scommessa incriminata di Betsson, che ha ammesso il fatto spiegando però che la tipologia era parte di una "combo bet" creata da un terzo fornitore. Secondo l'operatore, solo 30 giocate sono state effettuate sulla scommessa, per un totale di 3mila corone (circa 300 euro), tutte poi dichiarate nulle. Betsson ha inoltre preso provvedimenti per evitare nuovi incidente in futuro, implementando una tecnologia specifica per prevenire eventuali errori.
LL/Agipro

Foto Credits Johan Fredriksson CC BY-SA 3.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password