Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 24/06/2021 alle ore 12:00

Estero

17/03/2021 | 10:40

Tennis, match fixing: squalifica a vita per due giocatrici nigeriane

facebook twitter pinterest
Tennis match fixing squalifica vita per due giocatrici nigeriane

ROMA - L'International Tennis Integrity Agency (ITIA), ex Tennis Integrity Unit (TIU), ha squalificato a vita due giocatrici nigeriane. In seguito ad un'indagine, Abiodun Oyegoke e Bukola Popoola sono risultate colpevoli di match fixing in un torneo del 2019. Per entrambe è dunque permanentemente vietato giocare o partecipare a qualsiasi evento autorizzato dagli organi di governo del tennis. 

Oyegoke, 34 anni, ha raggiunto in passato un best ranking alla posizione numero 986. Popoola invece non ha classifica, ma era presente al torneo di due anni fa come presunto coach. 

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password