Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 19/09/2020 alle ore 20:36

Estero

16/09/2020 | 17:07

UK, Betting and Gaming Council: ipotesi "coprifuoco" alle 22, posti di lavoro a rischio nei casinò

facebook twitter google pinterest
UK Betting and Gaming Council casinò

ROMA - Un ipotetico "coprifuoco" alle 22 per i casinò in Gran Bretagna potrebbe mettere a rischio migliaia di posti di lavoro nel settore, senza rallentare in modo significativo la diffusione del coronavirus: è l'opinione del Betting and Gaming Council sull'ipotesi che sta circolando nel Regno Unito, una misura che il BGC ha definito drastica". «L'introduzione di una misuracome il coprifuoco comporterebbe sicuramente molte migliaia di licenziamenti in un lasso di tempo molto breve. Non è esagerato affermare che devasterebbe il settore dei casinò terrestri nel Regno Unito», hanno scritto in una lettera al Segretario alla Cultura Oliver Dowden, l'amministratore delegato di BGC, Michael Dugher, e il capo di Genting UK, Paul Wilcock. «Comprendiamo la necessità di agire rapidamente per proteggere la salute pubblica e ringraziamo il governo per il sostegno che ha dato finora ai casinò del Regno Unito, ma un coprifuoco generale delle 22 sulle attività commerciali sarebbe catastrofico e costringerebbe i casinò a chiudere ancora una volta, questa volta per sempre». 
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password