Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 10/12/2018 alle ore 20:30

Estero

04/10/2018 | 10:49

Ucraina, con il divieto di gioco persi 1,7 miliardi di euro negli ultimi 5 anni

facebook twitter google pinterest
Ucraina

ROMA - Il divieto assoluto di gioco in Ucraina è costato 1,7 miliardi di euro in mancati introiti per lo Stato negli ultimi 5 anni, somme che sono invece finite in circuiti totalmente illegali: è quanto emerso nel corso di un forum economico che si è tenuto in questi giorni a Charkiv. La stima è stata resa nota da Alexander Yaroslavsky, socio fondatore della Development Construction Holding e fra i più ricchi uomini del Paese. «Personalmente non sono un appassionato di gioco, ma questo settore esiste e non viene regolamentato. Pensiamo a cosa potremmo fare con questi soldi, se venissero messi nel bilancio dello Stato invece di farli finire nelle tasche di persone corrotte».

PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password