Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 08/08/2020 alle ore 21:12

Estero

14/07/2020 | 15:01

Ucraina: il parlamento approva la legalizzazione di scommesse, casinò e gioco online

facebook twitter google pinterest
Ucraina scommesse casinò gioco online

ROMA - Il parlamento ucraino ha approvato la proposta di legge che legalizza il gioco nel Paese: via libera al gioco online, alle sale scommesse e ai casinò terrestri, che però possono essere situati solo negli hotel. L'ultima versione pubblicata del disegno di legge, approvato dalla Commissione Finanze in seconda lettura, fissa a un milione di euro i diritti di licenza per il gioco, da pagare al rinnovo delle licenze ogni 5 anni, e stabilisce anche che gli operatori «non devono essere controllati da società basate in uno Stato "occupante" o "ostile" nei confronti dell'Ucraina». Secondo quanto hanno confermato alcune fonti a iGamingBusiness, questo limite si riferisce alle aziende di proprietà russa e si applica anche alle aziende ai cui vertici ci sono direttori o amministratori delegati di nazionalità russa. 
Ai casinò era stato precedentemente vietato pubblicizzare i propri servizi online o utilizzare servizi di marketing, inclusa l'affiliazione, ma questo limite è stato rimosso nel corso dell'esame in Commissione. Per entrare ufficialmente in vigore, il disegno di legge dovrà essere firmato dal presidente Volodymir Zelensky. Nelle prossime settimane, il parlamento ucraino dovra esaminare un altro disegno di legge per stabilire come sarà tassata l'industria: attualmente, esistono cinque diverse tasse fiscali sul gioco.
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password