Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 21/11/2019 alle ore 20:35

Estero

03/04/2019 | 10:55

Uk, la Gambling Commission bacchetta Betfred e Paddy Power: stop a “roulette virtuali” per aggirare il taglio ai terminali

facebook twitter google pinterest
Uk Gambling Commission Betfred Paddy Power terminali

ROMA - Stop immediato a tutte le nuove forme di gioco escogitate per aggirare il taglio alle puntate dei terminali installati nei betting shops: è quanto ha ribadito ieri la Gambling Commission in Uk, rilevando in particolare una nuova proposta nelle agenzie di Betfred e Paddy Power. In pratica si offriva ai clienti di puntare “al bancone” fino a 500 sterline su delle roulette virtuali. Inizialmente Betfred aveva provato a difendere la nuova offerta, sostenendo non fosse vietata dalle attuali norme, ma in seguito ai richiami dell commissione le giocate sulle roulette virtuali sono state bloccate dagli stessi operatori, ma non sono escluse successive sanzioni da parte della Gambling Commission. Un terzo bookmaker intenzionato a lanciare un’offerta simile, riportano i media britannici, sarebbe già stato avvisato.

Il taglio alle puntate dei terminali scommessa - da 100 a 2 sterline per le macchine installate principalmente nei betting shops - è entrato in vigore lunedì 1 aprile, la commissione britannica per il settore giochi ha da subito ribadito ufficialmente agli operatori che i controlli saranno serrati, il taglio è una misura ritenuta indispensabile per rendere l’ambiente di gioco britannico più sicuro per i consumatori, in particolare per i soggetti più a rischio.

Secondo il Department for Digital, Culture, Media & Sport (DCMS), il dipartimento governativo che si occupa del settore, i terminali sono attualmente 33.661, con 191 macchine nei casinò e il resto nelle agenzie: le macchine attualmente garantiscono ricavi complessivi per oltre 2 miliardi di euro, la stima è che il taglio causerà lo spostamento dei giocatori su altre offerte, con minori ricavi per 550 milioni. Il taglio alle puntate era stato annunciato a maggio dello scorso anno e interesserà i Fixed Odds Betting Terminals, i terminali che permettono di scommettere a quota fissa su eventi simulati, ma anche giochi da casinò e slot, installati nei betting shop britannici.

PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password