Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 24/09/2022 alle ore 20:49

Estero

25/01/2022 | 14:55

Uk, il gruppo parlamentare sul gioco contro la Gambling Commission: "Misure eccessive e sproporzionate, serve nuova direzione strategica"

facebook twitter pinterest
Uk il gruppo parlamentare sul gioco contro la Gambling Commission: Misure eccessive e sproporzionate serve nuova direzione strategica

ROMA - La Gambling Commission finisce nel mirino dell'All-Party Betting and Gaming Group, gruppo informale di parlamentari britannici interessati alle tematiche del settore. Il gruppo, riporta iGamingBusiness, ha portato a termine l'inchiesta iniziata lo scorso settembre per verificare la competenza ed efficacia del regolatore, dopo una serie di dubbi espressi da operatori del settore. Particolarmente criticate sono state le misure messe in atto durante l'emergenza sanitaria, ritenute dal gruppo «eccessive e sproporzionate», così come presunte violazioni del GDPR, i tempi troppo lunghi per la valutazione delle richieste di licenza ed errori amministrativi di vario tipo. Il report del Gaming Group ha anche evidenziato casi in cui la Gambling Commission non avrebbe seguito rapporti governativi, per esempio sull'attuazione della regolamentazione. L'auspicio del gruppo è che il Dipartimento per il digitale, la cultura, i media e lo sport e tutte le parti interessate «agiscano per migliorare l'operato della Commissione». La richiesta è che il regolatore si concentri sulla riduzione dei giocatori problematici, con una strategia che dovrebbe essere valutata dal parlamento. Si chiede inoltre una valutazione della Commissione da parte del Better Regulation Executive, e una valutazione indipendente delle sue politiche di applicazione da parte di un Queen's Counsel. La raccomandazione finale è un cambiamento di direzione strategica: «Riteniamo sia l'occasione giusta, con un nuovo presidente e un nuovo amministratore delegato, di cambiare in meglio le cose e diventare un regolatore adeguato».
LL/Agipro

Foto Credits Stefano Brivio (buggolo) CC BY 2.0 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password