Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 19/11/2018 alle ore 19:01

Estero

27/02/2018 | 11:17

Uk, report Gambling Commission: scende al 45% il popolo dei giocatori, i "problematici" sono meno dell'1%

facebook twitter google pinterest
Uk report Gambling Commission

ROMA - Il 45% dei cittadini britannici ha giocato almeno una volta a dicembre del 2017, un dato in calo rispetto al 48% registrato per il 2016: è quanto rende noto la Uk Gambling Commission, che ha pubblicato i dati relativi alla ricerca annuale sui comportamenti di gioco dei consumatori. La ricerca è stata condotta grazie a 4mila interviste telefoniche e 8mila questionari online. Escludendo la partecipazione alla National Lottery, la partecipazione al gioco degli intervistati è del 31% (lo scorso anno era al 33%), mentre i giocatori online sono in crescita al 18% (un anno fa erano al 17%).

Cresce l’online, in tutte le sue forme: per piazzare una giocata, il 51% dei giocatori da remoto ha utilizzato il telefono cellulare o un tablet, un anno fa il tasso di penetrazione dei dispositivi mobili era del 43%.

Appena l’1% dei giocatori ha utilizzato i terminali per scommettere presenti nei betting shops (dato stabile rispetto al 2016). La percentuale di giocatori ritenuti problematici è dello 0,8%, mentre quelli considerati a rischio sono il 3,9% fra gli intervistati.

PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password