Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 18/12/2018 alle ore 13:06

Estero

19/10/2018 | 13:50

Usa, scommesse: per le leghe sportive volume d’affari può crescere per 3,7 miliardi di euro l’anno

facebook twitter google pinterest
Usa scommesse

ROMA - Il via libera alle scommesse sportive negli Stati Uniti d’America potrebbe far crescere il volume d’affari complessivo delle quattro principali leghe sportive per 3,7 miliardi di euro l’anno. E’ quanto stima uno studio commissionato dalla American Gaming Association a Nielsen Sports: il calcolo somma gli investimenti degli operatori (marketing, pubblicità e sponsorizzazioni) e le nuove entrate derivanti da maggiori consumi - sia di prodotti che nel campo dei media - di tifosi e appassionati.

Secondo la ricerca circa 2 miliardi di ricavi in più arriveranno per la Nfl (football americano), 960 milioni per la Mlb (baseball), 510 milioni per la Nba (basket) e 174 milioni per la Nhl (hockey).

Il dato non tiene però conto dei possibili sviluppi normativi, che potrebbero prevedere una quota delle scommesse agli organizzatori degli eventi sportivi: al momento in nessuno degli Stati in cui le scommesse sportive sono regolamentate (New Jersey, Mississippi, Delaware e West Virginia, a cui si aggiunge il “pioniere” Nevada) prevede la quota per lo sport. Una proposta che - malvista dalle associazioni degli operatori - potrebbe arrivare come disegno di legge bipartisan a livello federale, tra i requisiti quadro che indirizzeranno le norme dei singoli Stati.

PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password