Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 25/02/2020 alle ore 20:43

Estero

21/01/2020 | 14:37

Apple, in calo le richieste presentate dai governi per la rimozione delle app di gioco

facebook twitter google pinterest
apple app gioco azzardo

ROMA - Diminuiscono le richieste arrivate alla Apple per rimuovere app dedicate a gioco e scommesse. Nel "Transparency Report" della società, riporta Gambling Compliance, emerge che nei primi sei mesi del 2019 le app rimosse sono state 324, rispetto alle 626 eliminate nel secondo semestre del 2018. A presentare la gran parte delle richieste sono state la Cina e la Russia: nel primo caso le autorità hanno cercato di far rimuovere 196 app per violazioni di legge e 94 per violazioni della policy della piattaforma. Secondo il report, la maggioranza delle infrazioni evidenziate dal governo cinese sono relative ad app che offrono gioco d'azzardo illegale. Dalla Russia, invece sono arrivate 16 richieste contro app di gioco di operatori privi di licenza e tre per infrazione della policy della piattaforma.
La rimozione delle app può essere effettuata anche su iniziativa di Apple, nel caso in cui violi le linee guida dell'App Store. Da un'indagine di Degree 53 (società di sviluppo mobile e web), è però emerso che nessuna delle le dieci app di operatori britannici esaminate rispetta a pieno i requisiti richiesti dalla società di Cupertino. LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

scommesse montana

Scommesse, Montana: il 9 marzo via alle giocate

25/02/2020 | 15:46 ROMA - È il 9 marzo la data fissata dalla Montana Lottery Commission per il via delle scommesse sportive. Entro quella data, riporta European Gaming, i terminali per l'accettazione delle giocate dovrebbero essere installati...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password