Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 06/03/2021 alle ore 20:55

Estero

27/01/2021 | 11:45

Usa, i consumatori in tribunale contro Apple: "Sull'App Store social casinò illegali"

facebook twitter pinterest
apple giochi casinò social causa

ROMA - Nuove grane legali per Apple, stavolta in California, con una causa intentata da due clienti che accusano l'azienda di agevolare i social casinò illegali. Il ricorso, riporta iGamingBusiness, è stato presentato in un tribunale nel distretto settentrionale del "Golden State" dai querelanti Donald Nelson dal Wisconsin e Cheree Bibbs dall'Alabama. Entrambi dichiarano aver perso almeno 15mila dollari a causa dei social games disponibili sull'Apple Store. In particolare, la causa verte sul fatto che tali giochi consentono l'acquisto di "chips" virtuali e replicherebbero occultamente il meccanismo delle slot machine utilizzando il modello "free-to-play". Oltre a mettere a disposizione tali giochi, spiegano i ricorrenti, a Apple va il 30% degli acquisti in-app. Circa cinquanta giochi su App Store sono elencati nel ricorso, per il quale è stato richiesto lo status di class action. La causa fa inoltre presente che lo scorso anno 6 miliardi di dollari sono stati "giocati" con le fiches dei casinò virtuali. «I social casinò non sono solo illegali secondo la legge della California, ma nemmeno potrebbero essere considerati alla pari delle slot machine legali», riportano i documenti presentati dai querelanti. «I giocatori non possono mai vincere denaro» e anzi le perdite sarebbero amplificate «da modifiche ingannevoli al "gameplay" che non sarebbero mai consentite in una slot machine legale». LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password