Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 07/12/2019 alle ore 20:49

Estero

20/11/2019 | 14:45

Australia, nel Nuovo Galles del Sud borse di studio per finanziare le ricerca sul gioco patologico

facebook twitter google pinterest
australia gioco patologico

ROMA - L'Australia punta sulla ricerca scientifica per combattere la ludopatia. L'Ufficio per il Gioco Responsabile del Nuovo Galles del Sud (lo stato della città di Syndey) ha presentato il nuovo progetto di studio sul gioco patologico, finanziato dal Responsible Gambling Fund statale, grazie al quale verranno offerte borse di studio per dottorati e ricerche. «La ricerca è cruciale perché fornisce una base importante per interventi e programmi di gioco responsabile - ha spiegato Natalie Wright, direttrice dell'Ufficio del gioco responsabile - È importante incoraggiare i ricercatori su qualcosa che ha un impatto reale sulla nostra comunità».
Il finanziamento per le borse di studio, riporta iGamingBusiness, è solo l'ultimo sforzo per contrastare il gioco patologico sul territorio: già a maggio l'Ufficio per il gioco responsabile ha erogato quasi 400mila dollari australiani (circa 246mila euro) in sovvenzioni per finanziare la ricerca e prevenire i danni legati al gambling. Il governo del Nuovo Galles del Sud, a luglio, ha anche presentato piani per studiare l'efficacia delle misure di gioco responsabile già esistenti nello stato e per prendere in considerazione nuovi metodi per tutelare i giocatori. LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password