Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 05/12/2020 alle ore 19:04

Estero

28/07/2020 | 13:50

Austria: da inizio anno 278 controlli contro il gioco illegale, a Vienna multe per 13 milioni di euro

facebook twitter google pinterest
austria gioco illegale

ROMA - Sono arrivati a 278 i controlli effettuati dalla polizia finanziaria austriaca nel 2020 contro il gioco illegale, con il sequestro di oltre 660 apparecchi fuorilegge. Sono i dati diffusi dalla Finanzpolizei che in una nota rilasciata oggi fa il punto sull'attività di contrasto all'illegalità in tutto il paese. La maggior parte delle attività non consentite è stata scoperta nei grandi centri urbani come Vienna e Linz: nella sola area della capitale sono state emesse quest'anno multe per 13 milioni di euro, mentre nello stato federato di Linz, l'Alta Austria, sono stati sequestrati 123 apparecchi tra gennaio a giugno. Migliora invece il dato sulle zone rurali, come negli stati di Burgenland, Stiria e Vorarlberg, in cui complessivamente sono stati scoperti solo due dispostivi illegali. «La lotta al gioco d'azzardo illegale ovviamente continuerà - ha dichiarato il ministro delle finanze austriaco, Gernot Blümel - Grazie al lavoro della polizia finanziaria il gioco illegale è molto diminuito e ora si concentra prevalentemente nelle grandi aree urbane». LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password