Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 26/02/2020 alle ore 18:52

Estero

10/02/2020 | 16:10

Bulgaria, parlamento approva lo stop agli operatori privati di lotterie

facebook twitter google pinterest
bulgaria lotteria

ROMA - Il parlamento bulgaro ha approvato in seconda lettura le modifiche alla legge sul gioco d'azzardo per vietare l'attività agli operatori privati di lotterie. La nuova norma prevede che tutti giochi di lotteria non gestiti dallo stato dovranno cessare le loro operazioni entro tre mesi. La regola non si applicherò però agli operatori privati con licenza statale di scommesse, slot, bingo e keno. La decisione di fare muro sulle lotterie è stata presa dopo la stima fatta del Governo, secondo cui le società provate hanno mancato di versare un importo di 118 milioni di dollari negli ultimi sei anni. Anche la Commissione statale bulgara sul gioco aveva rilasciato una dichiarazione in cui affermava che l'Agenzia di ispezione finanziaria dello Stato aveva scoperto irregolarità nel calcolo e nel pagamento delle tasse. LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password