Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 26/01/2021 alle ore 21:20

Estero

13/01/2021 | 10:50

Casinò, Detroit: l'emergenza sanitaria taglia i ricavi, nel 2020 entrate a 639 milioni di dollari (-56,1%)

facebook twitter google pinterest
casinò detroit ricavi 2020

ROMA - Nel 2020 ricavi in calo del 56,1% per i tre casinò commerciali di Detroit. È quanto emerge dai dati del Michigan Gaming Control Board. Nell'anno appena chiuso le entrate si sono fermate a 639 milioni di dollari (circa 524 milioni di euro), un taglio netto rispetto agli 1,45 miliardi del 2019. A pesare, ovviamente, la chiusura prolungata delle strutture a causa dell'emergenza sanitaria. Dai giochi da tavolo e slot machine sono arrivati 620,4 milioni di dollari, il 97% del totale. Le scommesse, lanciate a marzo poco prima del lockdown, rappresentano solo il 3% del dato complessivo, con 18,3 milioni di dollari. L'MGM Grand Detroit, il MotorCity Casino e il Greektown Casino sono stati costretti a chiudere tra il 16 marzo e il 4 agosto, e di nuovo dal 18 novembre al 22 dicembre. LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

michigan netent giochi online

Michigan: NetEnt entra nel mercato online dello stato

26/01/2021 | 14:13 ROMA - NetEnt amplia la sua offerta negli Stati Uniti entrando nel mercato dei giochi online in Michigan. Nello stato americano, scommesse sportive online e giochi da casinò sono partiti lo scorso 22 gennaio, dopo che il Michigan...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password