Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 29/05/2020 alle ore 19:02

Estero

08/04/2020 | 16:38

Casinò, Ohio: dopo lo stop per il coronavirus a marzo -61% per i ricavi

facebook twitter google pinterest
casinò ohio coronavirus

ROMA - L'inizio 2020 da record per l'industria dei casinò in Ohio frena dopo le chiusure di metà marzo disposte per contrastare il contagio da coronavirus. I ricavi del mese, secondo i dati della Ohio Lottery e Casino Control, sono scesi di 112,3 milioni di dollari: il totale è stato di 71,9 milioni, il 61% in meno rispetto ai 184,2 milioni di marzo 2019. Una frenata evidente dopo l'ottimo bilancio di gennaio e febbraio, chiusi rispettivamente con entrate per 167,5 e 171,4 milioni di dollari. Le case da gioco dello stato sono state chiuse sabato 14 marzo con un solo weekend di attività alle spalle, ovvero il momento della settimana con il maggiore afflusso di gioco. LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Fase 2 Spagna: Liga pronta a ripartire l'11 giugno

Fase 2, Spagna: Liga pronta a ripartire l'11 giugno

29/05/2020 | 13:11 ROMA -  «La prossima stagione inizierà il 12 settembre. La Liga riprenderà l'11 giugno. Stiamo lavorando perché sia tutto pronto». Lo ha detto il presidente della Liga spagnola, Javier Tebas,...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password