Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 17/04/2021 alle ore 10:43

Estero

24/03/2021 | 16:50

Casinò, Usa: Penn National Gaming in ripresa, dopo il vaccino tornano i giocatori

facebook twitter pinterest
casinò penn national gaming

ROMA - Forte ripresa per Penn National Gaming dopo l'avvio della campagna vaccinale negli Usa. Il Ceo Jay Snowden ha spiegato alla Cnbc che la crescita di soggetti vaccinati sta progressivamente riportando la clientela nei casinò della società. «Stiamo assistendo a una crescita di ricavi e di giocate che non vedevo da tempo - ha detto - Il mese di marzo è stato incredibile». Una boccata d'ossigeno per l'operatore, che gestisce 41 proprietà di gioco in tutto il paese. Dopo il lockdown di un anno fa, Penn National Gaming aveva ripreso lentamente l'attività, con un afflusso di giocatori molto più basso rispetto alla media. «La spesa per giocatore era buona, ma le visite sono state molto poche se confrontate al 2019, soprattutto tra gli over 65». L'aumento del tasso di vaccinazione sembra aver sbloccato la situazione: «Il flusso di giocatori nel mese di marzo è molto simile a quello dello stesso periodo del 2019 - ha concluso Snowden - Lo scorso fine settimana è stato uno dei più affollati degli ultimi anni». LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password