Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 12/12/2019 alle ore 20:32

Estero

27/11/2019 | 12:08

Casinò, Virginia: entrate fiscali a 262 milioni di dollari con l'apertura delle case da gioco

facebook twitter google pinterest
casinò virginia

ROMA - Le Commissioni congiunte di controllo e revisione legislativa della Virginia hanno completato la valutazione sull'impatto della legge che prevede i primi casinò nello stato americano. Le entrate fiscali stimate, riporta iGamingBusiness, sono di 262 milioni di dollari (238 milioni di euro) all'anno; entrate aggiuntive fino a 55 milioni di dollari potrebbero arrivare dalle scommesse sportive, quando il mercato partirà e raggiungerà la piena operatività. Altri 84 milioni di dollari sono previsti dal lancio dei giochi da casinò online. Lo studio è stato commissionato dopo l'approvazione della legge 1126, firmata dal Governatore Ralph Northam lo scorso marzo. Prima della sua entrata in vigore, la legge dovrà essere rivista nella prossima sessione legislativa. Nel testo sono individuate cinque città in cui aprire i casinò (Bristol, Danville, Norfolk, Portsmouth e Richmond); ogni progetto avrebbe un costo iniziale compreso tra i 200 e i 300 milioni di dollari. LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password